BORSE DI STUDIO SNA-INPS

Si rende noto che, in data 23/12/2019, il Master di II livello in “Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy expert” è stato selezionato dalla SNA e dall’INPS al fine di garantire l’alta formazione e l’aggiornamento professionale qualificato del personale dipendente delle Pubbliche Amministrazioni, mediante l’erogazione di borse di studio per la copertura delle spese di iscrizione per la modalità di frequenza del Master in presenza, secondo quanto riportato dal Bando di concorso Master Universitari – Contributi INPS e SNA per la partecipazione di dipendenti pubblici a Master Universitari del 23/12/2019 (d’ora in avanti Bando INPS-SNA). 

In particolare, la Scuola Nazionale dell’Amministrazione e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale provvederanno alla copertura delle spese di iscrizione relative a 7 iscritti, tramite l’erogazione di 7 borse di studio messe a concorso, così ripartite: n. 5 borse INPS e n. 2 borsa SNA (€ 4.000,00 per ciascuna quota, fermo restando il pagamento, a carico di ciascun iscritto, dell’imposta fissa di bollo e del contributo per il rilascio del diploma o dell’attestato).

Il contributo finanziario dell’INPS (n. 5 borse) per l’iscrizione è destinato esclusivamente ai dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria Prestazioni, creditizie e sociali.

Il contributo finanziario della SNA (n. 2 borsa) per l’iscrizione ai Master è riservato esclusivamente ai dirigenti e funzionari appartenenti ai ruoli ed in servizio presso una delle seguenti amministrazioni pubbliche:

a) Organi costituzionali e di rilievo costituzionale;

b) Presidenza del Consiglio dei ministri e Ministeri;

c) Agenzie fiscali;

d) Autori amministrative indipendenti;

e) Istituto nazionale infortuni sul lavoro -INAIL;

f) Istituto nazionale previdenza sociale -INPS;

g) Istituto nazionale di statistica -ISTAT.

COME CANDIDARSI

I dipendenti delle amministrazioni pubbliche, rientranti nelle categorie di cui sopra, che siano interessati a partecipare alla procedura di selezione per l’assegnazione delle n. 7 borse di studio erogate da SNA e INPS, dovranno presentare la domanda di ammissione esclusivamente online sull’apposito portale dedicato dell’Ateneo (Gomp) entro il termine ordinario del 20/01/2020, secondo le procedure previste nel bando relativo al Master universitario di II livello in “Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy expert”, a.a. 2019/2020, e consultabile sul relativo sito www.masterprotezionedatipersonali.it

Unitamente alla presentazione della documentazione indicata nel medesimo bando del Master, dovranno altresì allegare, sempre nell’apposito portale dedicato dell’Ateneo (Gomp), l’ulteriore documentazione richiesta dal Bando INPS-SNA, ossia: 

- una relazione dell’Amministrazione di appartenenza (in formato PDF), in cui vengono esposte le motivazioni che supportano la candidatura, anche con riferimento alle particolari caratteristiche professionali del dipendente. Non saranno ammesse domande di partecipazione alla selezione prive della suddetta relazione;

- una autocertificazione in cui dichiarano di essere in possesso dei requisiti per ottenere il beneficio e, qualora abbiano diritto ad entrambe, esprimere un ordine di preferenza tra borse INPS o SNA;

- il Curriculum Vitae et Studiorum (in formato PDF) nel quale siano indicati chiaramente, in distinte sezioni:

  • i titoli di studio posseduti (laurea triennale, magistrale o vecchio ordinamento, Dottorato di ricerca, Master di I e di II livello, Corsi di perfezionamento, ecc.);
  • l’Ente presso il quale si presta servizio al momento della candidatura, la posizione ricoperta e i contenuti della propria funzione;
  • gli eventuali altri Enti presso i quali si è prestato servizio in precedenza, le posizioni precedentemente ricoperte e i contenuti delle relative funzioni;
  • gli altri titoli posseduti (pubblicazioni scientifiche, abilitazioni professionali, ecc.);
  • le conoscenze linguistiche possedute.

Al momento della presentazione della domanda, ciascun candidato – a seconda dei requisiti di ammissione di cui si è in possesso (art. 2 del Bando) – dovrà anche compilare uno dei moduli reperibili sull’apposito portale dedicato dell’Ateneo (Gomp), dichiarando di voler partecipare alla selezione per le borse INPS o per le borse SNA ovvero di voler concorrere per entrambi i benefici (INPS e SNA). 

I dipendenti delle amministrazioni pubbliche, rientranti nelle categorie di cui sopra, che abbiano già presentato la domanda di ammissione al Master alla data del 24/12/2019, e che siano interessati a partecipare alla procedura di selezione per l’assegnazione delle n. 7 borse di studio erogate dalla SNA e dall’INPS, sono tenuti a dare comunicazione via email – all’indirizzo www.masterprotezionedatipersonali.it – della volontà di partecipare alla selezione, integrando la domanda già presentata con l’ulteriore documentazione richiesta dal Bando INPS-SNA.  

Si ricorda che le borse INPS saranno attribuite esclusivamente a dipendenti pubblici in servizio iscritti alla Gestione Unitaria, prestazioni Creditizie e Sociali che non abbiano ottenuto contributi dall’Inps per la frequenza di Master nei precedenti 4 anni accademici; mentre i contributi alle spese di iscrizione finanziati dalla SNA saranno attribuiti esclusivamente a dirigenti e funzionari appartenenti ai ruoli ed in servizio presso una delle amministrazioni pubbliche indicate nell’art. 2 del Bando INPS-SNA e che non abbiano frequentato un Master con contributi della SNA nei precedenti 4 anni accademici.

Si specifica che nel solo caso in cui il candidato abbia diritto sia alla borsa INPS che SNA, la borsa sarà attribuita seguendo l’ordine di graduatoria, in base alla preferenza espressa dal candidato.

Si ricorda che, esclusivamente per coloro che concorrono alle borse di studio erogate dall’INPS, per completare la procedura, dopo aver presentato domanda di ammissione al Master sull’apposito portale dedicato dell’Ateneo (Gomp), è necessario altresì presentare domanda online sul sito dell’INPS a partire dalle ore 09:00 del 09/01/2020 e comunque entro il 20/01/2020, seguendo le indicazioni riportate all’art. 3 del Bando INPS-SNA. 

Sui siti INPS e SNA verranno pubblicati gli elenchi dei dipendenti pubblici assegnatari della borsa di studio. Si rimanda al Bando INPS-SNA per ulteriori informazioni (cfr. link: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?sPathID=%3b0%3b46013%3b46039%3b46043%3b46044%3b&lastMenu=46044&iMenu=1&iNodo=46044&ipagina=1&sregione=&stipologia=&ianno=0&inumeroelementi=12&itipologia=11&idettaglio=548 ).

Roma, 24 dicembre 2019